Sin da quando ero bambino le mie più grandi passioni erano tre: i numeri, lo sport e la scoperta di nuovi luoghi.

Queste mie passioni mi hanno accompagnato giorno dopo giorno sino ad oggi.

La prima mi ha portato a scegliere come percorso di studi Scienze Statistiche presso l'Università di Bologna dove ho conseguito la laurea triennale, dopodiché ho ultimato il mio percorso di studi conseguendo la laurea magistrale in Scienze Statistiche, Finanziarie ed Attuariali presso l'Universita di Bologna, campus Rimini.

Come già detto i numeri sono una delle mie più grandi passioni e mi diverte qualunque cosa mi porti ad immergermi tra di essi, per questo motivo ho intrapreso l'attività di giocatore di poker professionista e sono entrato nel mondo delle cryptovalute.

Per quanto riguarda la mia seconda passione amo quasi tutti gli sport ma in particolar modo il nuoto e il basket che pratico quasi quotidianamente.

Il mio sogno nel cassetto pero è legato alla mia terza ed ultima passione, ovvero quello un giorno di riuscire a visitare e conoscere ogni Paese e cultura nel mondo. Per questo uno dei miei obiettivi principali oggi è di fare il possibile nel mio piccolo per salvaguardare l'ambiente e garantire un futuro sostenibile al nostro pianeta.

Perché Sea the Change?

Credo che se vogliamo dare una possibilità alle future generazioni di vivere il mondo come l'abbiamo conosciuto noi è necessario muoversi adesso.

Il mare in particolare mi ha sempre trasmesso emozioni immense e non voglio che questo cambi, perciò è nata la mia collaborazione con Sea the Change dove mi occupo della raccolta e l'analisi dei dati.